25 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2022 alle 22:11:00

Cronaca

Il Borgo si divide “a metà”

Arcigay: due giorni di workshop e seminari sul tema dell’omofobia. Manifestazione delle Sentinelle in Piedi per la famiglia tradizionale


I temi etici dividono Taranto, ed il Borgo, a metà. Da una parte l’Arcigay, dall’altra le Sentinelle in Piedi, paladini pro-life e sostenitori della famiglia tradizionale. Due manifestazioni opposte.

In occasione della Giornata Internazionale contro l’Omofobia, la Bifobia e la Transfobia, sabato 16 e domenica 17 maggio l’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus – Arcigay Taranto, con il patrocinio morale del Comune di Taranto, del Comune di Carosino e dell’Ufficio Provinciale della Consigliera di Parità, ha organizzato, presso Piazza della Vittoria a Taranto, la prima edizione de Il Villaggio delle Differenze. “La grande partecipazione alle manifestazioni, che hanno coinvolto oltre sessanta realtà associative, hanno spinto gli organizzatori a proporre una seconda edizione da oggi, 5 giugno al 7 in Piazza Maria Immacolata ed il primo luglio sul Lungomare Vittorio Emanuele II a Taranto, giornate nell’ambito delle quali la bandiera arcobaleno sventolerà a Palazzo di Città” dicono da Hermes.

Di segno decisamente opposto la veglia in programma sempre oggi, in centro, con protagonisti uomini e donne aderenti alle Sentinelle in Piedi, che rimarcheranno l’importanza del sostegno alla famiglia ‘tradizionale’, con una mamma, un papà e dei figli. Anche in questo caso scenario della manifestazione sarà piazza della Vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche