x

23 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 22 Maggio 2022 alle 22:57:00

Cronaca

Aggredisce e rapina la ex, preso dalla polizia

Dopo essere stata colpita la vittima ha perso anche conoscenza


Picchia l’ex moglie e le porta via anche 150 euro.

Nella giornata di eri i poliziotti del Commissariato di Grottaglie hanno  arrestato un ventottenne grottagliese per rapina, violenza e lesioni personali.

Nel tardo pomeriggio dell'altro ieri gli agenti del Commissariato dopo una richiesta d’aiuto sono piombati nell’abitazione di una giovane donna la quale ha denunciato di essere stata vittima dell’ennesima aggressione da parte dell’ex marito.

Una volta sul posto i poliziotti hanno appreso dalle dichiarazioni della malcapitata che l’ex coniuge, nel pomeriggio era entrato nella sua abitazione e dopo averle rimproverato di non aver mantenuto fede agli accordi stabiliti dal Tribunale l’aveva aggredita facendole perdere conoscenza.

Il giovane aveva poi lasciato l’appartamento impossessandosi anche di 150 euro. Raccolti tutti gli elementi utili al rintraccio dell’ex marito violento, i poliziotti  lo hanno individuavano presso l’abitazione dei genitori che è situata a Villa Castelli.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria e stato dichiarato in arresto e trasferito presso la casa circondariale del capoluogo jonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche