27 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 27 Novembre 2020 alle 16:46:59

Cronaca

Tartarughe marine in difficoltà soccorse dalla Finanza. Immagini e video

A Bari e a Castellaneta Marina. Sono state affidate a centri specializzati


Due tartarughe marine sono state recuperate in differenti circostanze dalla Guardia di Finanza a Bari e a Castellaneta Marina.

Il primo esemplare è stato notato dai militari all’interno del porto del capoluogo, nei pressi degli ormeggi delle motovedette delle Fiamme gialle. Nuotava con palese difficoltà, il carapace era ricoperto di molluschi bivalvi e alghe, a testimonianza del fatto che verosimilmente la tartaruga era alla deriva già da qualche giorno, a causa forse di una bolla d’aria imprigionatasi all’interno dell’apparato respiratorio. Adesso si trova a Molfetta, nel centro recupero specializzato.

La seconda tartaruga mostrava difficoltà natatorie, in particolare alla pinna anteriore sinistra. Ricovero in una struttura specializzata anche per questo esemplare, trasportato nell'oasi Wwf di Policoro. Accertamenti verificheranno l'eventuale presenza di uova, per monitorare e favorire la loro schiusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche