24 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 24 Ottobre 2020 alle 16:49:01

Cronaca

Sequestrati 100 veicoli in una sola settimana di controlli

Estate sicura: ai posti di blocco tra Taranto e provincia denunciate otto persone ed elevate 236 multe per oltre 57mila euro


Cento veicoli sequestrati, otto persone denunciate in stato di libertà e  236 multe per oltre  57mila euro. E’ il bilancio dei controlli eseguiti in una settimana, dai carabinieri, in materia di circolazione stradale, tra il capoluogo  e la provincia jonica.

Numerosi posti di blocco nell’ambito di “Estate sicura” scattata per pizzicare gli automobilisti indisciplinati, soprattutto quelli che si mettono al volante mentre sono sotto l’influenza di sostanze alcooliche o psicotrope, ma anche per accertare il rispetto  dei limiti di velocità, tutte rilevanti cause di incidenti stradali. L’obiettivo è garantire ai turisti e vacanzieri una estate sicura.

I servizi, che vedono impegnati un cospicuo numero di militari dell’Arma hanno già consentito de fare segnalazione alla Procura per guida senza patente, guida senza assicurazione e guida di veicoli già sottoposti a sequestro.

Decine di multe per mancato uso delle cinture di sicurezza, uso durante la guida  di cellulari, mancato uso del casco, mancanza di copertura assicurativa e omessa revisione di veicoli, Inoltre decurtati oltre 130 punti sulle patenti dei conducenti indisciplinati e ritirati 18  documenti di circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche