10 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 10 Maggio 2021 alle 07:32:34

Cronaca

Parcheggi e navette per il Giuramento, cronaca di un successo annunciato

La soddisfazione dell'associazione Taranto Turismo, del comandante della Polizia Locale e del Presidente Amat


«Esperimento riuscito. Il parcheggio in viale Ionio ha riscosso un grande successo. Già dalle prime ore della giornata i parenti degli allievi che hanno giurato presso la scuola della Marina Militare di San Vito hanno utilizzato l'area parcheggio ripulita ad hoc per le manifestazioni e i grandi eventi».

Ad esultare, con una nota, è l'associazione Taranto Turismo che sottolinea come l'idea sia nata proprio da Irene Lamanna, presidente dell'Associazione che ha raccolto la richiesta dei cittadini di trovare una soluzione al parcheggio selvaggio e alla conseguente invasione degli abusivi durante i giuramento.

«Un progetto – si legge nella nota – accolto favorevolmente dall'amministrazione che, grazie all'intervento della Polizia Minicipale e dell'Amiu, ha provveduto a ripulire la zona, mentre l'Amat ha messo a disposizione le navette per il trasporto degli ospiti».

«Questa operazione – ha affermato Irene Lamanna- è stata come previsto un successo, oltre ad aver dato ai gestori della destinazione turistica e a chi opera nel settore dell'incoming la prova indispensabile per apprendere come trasformare le singole attrattive del territorio in offerte e prodotti turistici integrati e organizzati, vale a dire come far diventare destinazione turistica competitiva una qualsiasi località. Sensibilizzazione, commercializzazione, gestione e prodotti sono i nuovi termini che i destination manager devono apprendere e comprendere per fare costantemente di una destinazione turistica un prodotto vivo, appetibile e facilmente fruibile. Grazie alle sinergie positive delle Istituzioni e degli imprenditori del settore turistico. il turismo è business ed è singolare che un'affermazione così banale trovi ancora tanti pareri contrari».

«Questa sinergia – ha dichiarato il Comandante della Polizia municipale di Taranto Michele Matichecchia- e' stata un'ottima esperienza che ha permesso non solo di gestire meglio il traffico di oltre duemila persone che sono arrivate per l'occasione, ma anche di contrastare l'abusivismo che in queste occasioni prolifera, rendendo più difficile la situazione. Un esperimento da ripetere».

Infatti nella giornata di sabato si è registrato solo un episodio in cui un unico parcheggiatore abusivo ha tentato di sviare l'operazione di legalità messa in atto con la creazione del parcheggio comunale, ma è stato prontamente allontanato e consegnato alle forze dell'ordine presenti e i cordoli comunali, sottratti anche questi illegalmente, restituiti alla collettività.

«Siamo soddisfatti della riuscita del servizio navetta per le famiglie accorse per il giuramento – ha confermato il presidente Amat, Francesco Walter Poggi – . E' stato un esperimento che ha dimostrato come quando scatta la collaborazione e la sinergia si possono ottenere buoni risultati. Questa volta abbiamo raggiunto lo scopo, insieme con vigili urbani, l’Associazione Taranto Turismo e la Marina, di agevolare gli spostamenti di centinaia di persone alleggerendo la circolazione stradale nell'area della scuola militare. E' stata una buona iniziativa».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche