14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 19:15:24

Cronaca

Sfondano un muro, entrano in gioielleria e minacciano i titolari con una pistola

Incredibile assalto: hanno portato via diversi preziosi


Ieri mattina, martedì 30 giugno, intorno alle 9,30 a Pulsano, due persone con il volto coperto, di cui uno armato di pistola, dopo aver praticato un foro nel muro di un’abitazione confinante con una gioielleria, si sono introdotti all’interno del negozio di preziosi dove erano presenti il titolare e sua figlia che, sotto la minaccia dell’arma, sono stati costretti ad aprire la cassaforte.

I malfattori, in questo modo sono riusciti ad impossessarsi di diversi monili per un valore in corso di quantificazione.

I malviventi, quindi si sono dileguati insieme al complice che li attendeva all’esterno dell’esercizio commerciale, facendo perdere le proprie tracce a bordo di un’auto.

Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione di Pulsano coadiuvati da personale dell’Aliquota operativa della Compagnia carabinieri di Manduria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche