16 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Giugno 2021 alle 18:56:23

Cronaca

“Campo di volontariato”, cala il sipario

Si conclude la quinta edizione della manifestazione dell’istituto Sciascia e dell’associazione Solirunners. Positivo il bilancio


Si avvia a conclusione la quinta edizione del “Campo estivo di Volontariato”, l’iniziativa dell’Istituto Comprensivo “Leonardo Sciascia” di Talsano e dell’Associazione di volontariato Solirunners Onlus che, dal 22 giugno scorso, ha visto oltre centro bambini e ragazzi, in età compresa tra i 6 e i 16 anni, impegnati in attività ludiche, educative e artistiche, quali gioco libero, pittura, scenografia e allestimento di brevi performance teatrali.

Le attività, tenutesi nel plesso dell’Istituto Comprensivo “Leonardo Sciascia” di Talsano, sono state dirette e coordinate dagli educatori dell’associazione di volontariato
Solirunners Onlus coadiuvati da collaboratori esterni.

Nella serata di oggi, venerdì 17 luglio, a partire dalle ore 18.30 presso l’Istituto Comprensivo “Leonardo Sciascia” di Talsano si terrà l’evento conclusivo, l’ingresso è libero e gratuito, durante il quale i ragazzi che hanno frequentato il Campo estivo di Volontariato presenteranno a parenti ed amici gli elaborati realizzati nel corso e rappresenteranno brevi performance teatrali, quali scenette di cabaret.

Con il “Campo estivo di Volontariato”, iniziativa di successo giunta quest’anno alla quinta edizione, l’Associazione Solirunners Onlus continua a dedicarsi alla promozione di attività di animazione, studio, gioco e aggregazione, volte a favorire un corretto e armonico sviluppo della personalità e delle conoscenze dei ragazzi.

A tal fine sono stati gestiti laboratori educativi ed eventi, nonché sono state realizzate iniziative d’integrazione che, anche con coinvolgimento degli adulti, sono state finalizzate a momenti d’incontro e scambio multiculturale. L’Associazione Solirunners, infatti, cerca di sostenere i “saperi” in chiave artistica, educativa, sportiva realizzando progetti elaborati in relazione ai i bisogni fondamentali e ai desideri dei loro destinatari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche