26 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Gennaio 2021 alle 15:19:23

Cronaca

Dal caldo africano alle trombe d’aria. Panico tra la gente, mentre crolla la copertura dello stadio

Danneggiato l'impianto di Carosino. Danni anche a San Giorgio, San Marzano, Fragagnano, Francavilla Fontana e Villa Castelli


In tanti non vedevano l’ora che arrivasse qualche perturbazione per avere un po’ di refrigerio dopo le temperature torride di questi ultimi 10 giorni.

Ma l’arrivo del maltempo si è trasformato in un incubo in molti comuni tra Taranto e Brindisi.

Una vera e propria tromba d’aria, nel pomeriggio di ieri, venerdì 24 luglio, ha letteralmente sdradicato la copertura dello stadio comunale di Carosino, precipitando rovinosamente al suolo.

Un bilancio che poteva essere ben peggiore, visto che nell’area intorno allo stadio sono andate completamente distrutte alcune auto parcheggiate sulle quali sono precipitati residui della struttura. Il tutto mentre le persone che erano a piedi fuggivano in preda al panico. Sul posto Vigili del fuoco, Polizia locale e 118.

Ma alberi e cavi della rete elettrica sono caduti anche a San Giorgio, San Marzano, Fragagnano, Francavilla Fontana e Villa Castelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche