Cronaca

Evade e ruba un’auto, preso

Dopo la fuga nelle campagne in manette un 46enne crispianese. Era agli arresti domiciliari dovendo scontare due anni per furto


Arrestato dai carabinieri per evasione e furto di autovettura.

I militari della Stazione di Crispiano hanno fermato Salvatore Galiandro, 46enne del posto, già alle forze dell’ordine.

L’uomo, sottoposto alla detenzione domiciliare, dovendo scontare una pena di due anni di reclusione poiché condannato per furto, incurante della misura a cui era sottoposto, è stato notato a Statte da una pattuglia dei carabinieri mentre era alla guida di un’autovettura.

Immediatamente i militari si sono posti al suo inseguimento ma, Galiandro, prima ha accelerato, tentando di sottrarsi al controllo, poi ha abbandonato l’auto  dileguandosi a piedi nelle campagne circostanti. La macchina a seguito di ulteriori accertamenti è risultata essere stata rubata, poco prima, a Statte.

Da quel momento le ricerche del 46enne si sono protratte ininterrottamente fino a quando non è stato rintracciato a Taranto e dichiarato in arresto.

Dopo le formalità di rito, su disposizione del pm di turno, dott.ssa Lucia Isceri, è stato condotto nella casa circondariale di Taranto, mentre l’autovettura è stata restituita al proprietario. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche