31 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 31 Luglio 2021 alle 22:04:00

Cronaca

Blitz dei carabinieri ai Tamburi, il cane Ike scova un chilo di droga

Arrestato un 34enne che aveva nascosto un chilo di hashish sotto il materasso


Il cane Ike scova un chilo di droga.

I carabinieri hanno arrestato un presunto pusher, nel rione Tamburi, trovato in possesso di un chilo di hashish.

I militari i dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Taranto, diretti dal tenente Pietro Laghezza, hanno fatto cadere nella trappola Settimo Belfiore Smiraglia, trentaquattrenne già noto alle forze dell’ordine, il quale dovrà rispondere di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente.

I carabinieri del comando provinciale impegnati in una serie di controlli antidroga nel rione Tamburi hanno fatto irruzione in un appartamento occupato da Smiraglia nel quale, tra l’altro, l’uomo era sottoposto agli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico. La perquisizione è stata eseguita con il preziosissimo ausilio dei nucleo cinofili del Centro di Modugno.

Al momento dell’irruzione in casa, Ike, cane antidroga dei carabinieri, si è fiondato in  camera da letto e dopo aver fiutato il carico di droga, ha ribaltato il letto: dieci tavolette di hashish, tutte confezionate sottovuoto, per il peso complessivo di un chilogrammo.  Erano state nascoste sotto la rete del materasso.

Smiraglia  è stato subito dichiarato in arresto e, terminate le formalità di rito, su disposizione del magistrato di turno, dott.ssa Ida Perrone, è stato condotto nella casa circondariale di largo Magli. Il trentaquattrenne del rione Tamburi già lo scorso anno era stato arrestato per droga. Durante  un servizio di appostamento le forze dell’ordine lo avevano notato nei pressi della  sua abitazione mentre arrivava  con in mano un grosso pacco sigillato. 

Dopo aver visto suonare il campanello di casa di un suo vicino e cedere il pacco sospetto all’uomo gli investigatori erano interventi  e avevano recuperato il pacco contenente  sette panetti di hashish del peso di 700 grammi. In casa di Smiraglia avevano poi rinvenuto  un taglierino con tracce di sostanza stupefacente. Ieri nonostante  fosse ai domiciliari militari dell’Arma i hanno rinvenuto in casa  un chilo di droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche