06 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Maggio 2021 alle 15:58:04

Cronaca

Preso insospettabile, spacciava nei giardini pubblici

Un ventenne incensurato è finito nella trappola tesa dai poliziotti della sezione “Falchi” della Mobile


Insospettabile spacciava hashish in un giardino pubblico. I poliziotti della Sezione “Falchi” della Squadra Mobile ieri  nell’ambito di mirati servizi antidroga, hanno arrestato il ventenne tarantino Pierfrancesco De Paola,  incensurato, per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupe-facente.Gli agenti in borghese della questura, dopo numerose segnalazioni, hanno eseguito un servizio di appostamento all’interno dei giardini pubblici di via Ospedalicchio, dove erano stati notati giovani dediti allo smercio di hashish.

Nella circostanza è stato bloccato De Paola che in precedenza era stato notato più volte transitare nei giardini in sella ad una bicicletta.

E’ stato perquisito e trovato in possesso di 57 grammi di hashish e di un coltellino ancora intriso della sostanza stupefacente. Gli agenti hanno poi perquisito la sua casa e hanno rinvenuto due grinder (oggetti solitamente utilizzati per triturare erbe) e la somma di 20 euro che è stata sequestrata perché ritenuta provento dell’attività illecita.

Al termine delle formalità di rito De Paola è stato accompagnato nella su abitazione  dove resterà ai “domiciliari” a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche