22 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 22 Gennaio 2022 alle 08:52:00

Cronaca

Anas: traffico intenso soprattutto sulla 106 jonica

La situazione sulla rete stradale ed autostradale


Dopo le ultime partenze della giornata di ieri, venerdì 14 agosto, il traffico oggi è regolare sugli oltre 25 mila chilometri di strade e autostrade gestite dall’Anas.

I maggiori flussi veicolari nella mattinata odierna si registrano al Sud sulle strade statali SS16 “Adriatica” e SS106 “Jonica”, in particolare sui versanti adriatico e jonico; sul raccordo Salerno-Avellino e sulla SS18 “Tirrenica”, in Campania, e al Nord, in particolare sulle strade della riviera romagnola e in Liguria sulla SS1 “Aurelia” e sulla SS20 “del Colle di Tenda e di Valle Roja”.

Per favorire la fluidità della circolazione, fino alle 22,00 di questa sera è attivo il divieto di circolazione per i mezzi pesanti.

Ieri, venerdì 14 agosto, è stato registrato un incremento di traffico di oltre il 3% rispetto allo stesso giorno dell’anno precedente. Il volume dei transiti maggiore è stato rilevato verso le località di villeggiatura sulla dorsale adriatica (in Emilia Romagna, Abruzzo e Puglia), sull`itinerario E45 che collega i due versanti della penisola e ai valichi di confine, in particolare a Trieste.

Oltre la media anche il traffico sul Grande Raccordo Anulare di Roma sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.

Per quanto riguarda la giornata di domani, domenica 16 agosto, l’intera giornata è contrassegnata dal bollino rosso. Il traffico, infatti, si preannuncia intenso anche a causa dei numerosi spostamenti di breve lunghezza dalle località balneari. Si prevede, inoltre, un consistente flusso di traffico in prossimità dei centri urbani, soprattutto a partire dal tardo pomeriggio, quando inizieranno i primi spostamenti legati al controesodo. Il divieto di transito dei mezzi pesanti sarà attivo dalle ore 7 alle ore 22,00.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche