24 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Gennaio 2021 alle 14:34:27

Cronaca

“L’industria culturale pugliese riparte da Taranto”

Parla l'assessore regionale al Turismo Gianni Liviano


“A nessuno sfugge l’importanza del ruolo svolto dalle Agenzie regionali” (Teatro pubblico pugliese, Apulia film commission, Puglia promozione,  ndc). Gianni Liviano, assessore all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia, torna sull’argomento relativo alla possibile rimodulazione delle tre agenzie regionali chiarendo che ogni scelta sarà condivisa con la giunta e il presidente Emiliano.

Lo ha fatto in occasione della conferenza stampa di presentazione, tenutasi giovedì mattina nella sede del TaTà, al rione Tamburi di Taranto, dell’iniziativa “Misteri e fuochi”, rassegna che proprio il Teatro pubblico pugliese organizza sino al 27 settembre nella città dei due mari e che raccoglierà installazioni artistiche e performance di grandi maestri di teatro, danza, visual art internazionale in quattro location che appartengono alla via francigena pugliese: Lucera, Bari, Taranto e Brindisi. Lo spunto tematico è il pellegrinaggio.

Poi il ringraziamento agli operatori teatrali “dei quali conosco lo sforzo e la passione e la professionalità”.  Tornando poi alla rassegna, “Misteri e fuochi”, “è un po’ la metafora -ha detto Liviano – di quello che l’assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia intende promuovere e sviluppare. Ovvero narrare attraverso le varie arti alle comunità locali, e non solo, le tradizioni, i sogni, le storie, le passioni, le speranze, i desideri, le sofferenze, i percorsi spirituali, in questo caso,  di una comunità e far diventare tutto ciò, nell’immaginario di chi riceve la proposta, emozioni che spingono ad appassionarsi alla comunità, ad appassionarsi all’appartenenza alla comunità per chi già ne fa parte ed appassionarsi, invece, alla scoperta di questa comunità per chi si relaziona con questi territori in maniera occasionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche