24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 18:55:18

Cronaca

Abusivismo commerciale, sequestrate maglie e borse con griffe contraffatte

Controlli sono scattati tra Massafra, Palagiano e Mottola


Abusivismo commerciale:  tre denunce e multe nel corso dei controlli dei carabinieri nelle zone balneari.

I militari delle Stazioni di Massafra, Palagiano e Mottola hanno eseguito servizi di controllo del territorio in collaborazione con i loro colleghi del Nas  di Taranto, per contrastare il  fenomeno del commercio di prodotti con marchi contraffatti. Due cittadini extracomunitari, che hanno regolare permesso di soggiorno, sono stati denunciati a piede libero per commercio di prodotti taroccati. Sono state sequestrate magliette con marchi “Diadora” e “Pierre Cardin” false e borse con griffe contraffatte “Louis Vuitton” e “Prada”.

Nel corso dell’attività, sono stati controllati anche diversi esercizi pubblici, soprattutto sulla fascia costiera e sono state multati i titolari d tre attività commerciali per varie irregolarità. In particolare al proprietario di una macelleria è stata elevata un multa di mille euro con contestuale sospensione dell’attività, in quanto il locale era privo dei requisiti igienico-sanitarie  e per il  titolare di una pizzeria è scatta una contravvenzione di 1.500 euro per omesso aggiornamento della DIA e per la mancanza della licenza per la somministrazione di alcolici.

Infine, l’amministratore di un lido balneare, dovrà pagare una multa di 500 euro per la mancanza della licenza per la somministrazione di alcolici. E’ stato anche  denunciato in stato di libertà in quanto la struttura era priva della prescritta certificazione prevenzione incendi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche