18 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Maggio 2021 alle 08:41:07

Cronaca

Sabato la processione in Città Vecchia dedicata alla Stella Maris

Il programma dei festeggiamenti molto cari ai pescatori


I pescatori e i mitilicoltori festeggiano domani la loro protettrice, la Madonna Stella Maris. Alle ore 17 la Messa nella cappellina della stazione da dove successivamente uscirà la processione, con la statua portata dai pescatori nell'abito tradizionale; il simulacro sarà preceduto dai bambini, sempre nell'abito tradizionale, che reggeranno reti da pesca.

L'imbarco sul peschereccio avverrà alle ore 19 circa al molo turistico "Sant'Eligio" da dove muoverà il folto corteo di imbarcazioni addobbate a festa.

Alle ore 20.30, al passaggio nel canale navigabile, con spettacolo pirotecnico dal castello aragonese. Sbarco alla discesa Vasto per la processione di rientro lungo via Garibaldi . Al passaggio in piazza Democrate, subito dopo il ponte di pietra, sarà intonato il tradizionale canto "Madonna d'o mare".

Dalle 10 alle 21, Info Point in Corso due Mari con distribuzione del materiale informativo di progetto ‘M.itt.i.co!’ e promozione dell’itinerario turistico appositamente ideato, “Le strade del pesce della Provincia di Taranto”, che da Taranto porta alla scoperta di Marina di Ginosa, Marina di Pulsano e San Pietro in Bevagna.
L’evento sarà arricchito da un Villaggio Azzurro in Piazza Castello con attività divulgative e informative, distribuzione dei materiali di progetto, area dedicata ai bambini, shooting fotografico, due workshop con una biologa ambientale che guiderà i consumatori ad un acquisto consapevole del pescato nella giusta stagionalità  e degustazioni guidate.

La giornata di promozione del pesce azzurro coincide con la tradizionale processione della statua mariana Stella Maris che viene portata dalla propria chiesetta al molo di Taranto per essere imbarcata e, seguita da altre imbarcazioni, giunge fino al canale per invocare la protezione della Madonna.

Il progetto ‘M.itt.i.co!’ è stato finanziato dalla Comunità Europea nell’ambito della Misura 3.4 “Sviluppo di nuovi mercati e campagne rivolte ai consumatori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche