Cronaca

“Ulisse” scopre i delfini tarantini

La trasmissione di Alberto Angela punta i riflettori su Taranto


TARANTO – una troupe del programma RAI “Ulisse il piacere della scoperta”, è stata a bordo del catamarano da ricerca “Taras” della Jonian Dolphin Conservation per partecipare a una attività di monitoraggio della presenza dei delfini nel Golfo di Taranto.
La troupe, guidata dalla regista Fiorella Ravera, ha potuto così riprendere alcune coppie di “Stenella striata”, una specie di delfino particolarmente socievole, tra questi anche una “mamma” delfino con il suo piccolo, nonché le attività di studio e monitoraggio dei delfini condotte dal personale della Jonian Dolphin Conservation, tra queste anche la registrazione delle vocalizzazioni dei cetacei realizzata un idrofono calato in mare.
Nell’occasione Carmelo Fanizza (nella foto), presidente della Jonian Dolphin Conservation, è stato intervistato sulla presenza dei cetacei nel Golfo di Taranto e sui più recenti progetti di ricerca scientifica presentati dalla JDC ai più importanti simposi di biologia marina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche