28 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 28 Ottobre 2020 alle 19:53:45

Cronaca

Marcegaglia, tensione e assemblea dei lavoratori

Si profilano per i prossimi giorni nuove manifestazioni di protesta


TARANTO – Assemblea, questa mattina, dei lavoratori Marcegaglia, nei pressi del cancello dello stabilimento. Alcuni operai hanno scavalcato il recinto della struttura e si sono registrati momenti di tensione. Presenti anche i lavoratori della Vestas.

“Abbiamo organizzato questa giornata – ha dichiarato Aldo Renna, consigliere comunale e dipendente Marcegaglia – per tenere alta l’attenzione sulla vicenda che ci vede purtroppo protagonisti”.

I lavoratori chiedono l’intervento del Governo e individuano nella Regione l’ago della bilancia. “Ad aprile – sostiene Renna – è stata avviata una trattativa che in seguito si è dimostrata un bluff”. L’assemblea di oggi è stata indetta dopo l’incontro che si è tenuto nei giorni scorsi a Roma, nella sede del Ministero dello Sviluppo economico; i rappresentanti della Regione Puglia non erano presenti.

“Chiederemo al Governo una proroga di sei mesi della cassa integrazione – prosegue Renna – se non dovessero giungere a questa risoluzione, per noi si aprirebbe solo la strada della mobilità”.

Intanto si profilano per i prossimi giorni nuove manifestazioni di protesta. E’ imminente un sit in che sarà organizzato nei pressi di Palazzo di Città. I lavoratori già in passato  si sono radunati sotto la sede del municipio per un sit-in e sono stati ricevuti dalle istituzioni a cui hanno  chiesto un intervento immediato per l’attivazione di un tavolo presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche