17 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Ottobre 2021 alle 22:58:00

Cronaca

Calci e pugni ai carabinieri che lo stavano controllando dopo un incidente

Arrestato un tarantino in via Pacuvio


Un 36enne tarantino è stato arrestato dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Taranto per resistenza, minaccia ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.

I fatti all’origine del provvedimento cautelare si sono svolti in via Pacuvio, allorquando il giovane, dopo aver tamponato una vettura ed aver dato in escandescenze nei confronti dei suoi occupanti, ha tentato di sottrarsi ai controlli dei militari immediatamente giunti sul luogo del sinistro per i rilievi.

Evidentemente infastidito dalle verifiche dei Carabinieri e dalla richiesta di costoro di essere sottoposto ai controlli etilometrici l’uomo, in evidente stato di agitazione, ha cominciato ad insultare i militari, spintonandoli ed aggredendoli con calci e pugni ed oltraggiandoli ingiustificatamente.

L’individuo è stato tratto in arresto per minaccia, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale e sottoposto agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche