25 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 25 Settembre 2021 alle 11:59:00

Cronaca

Camposcuola, ora servono i fatti

Stefàno e Cosa garantiscono l’impegno per la storica struttura


Il sindaco, Ippazio Stefàno, e l’assessore allo Sport, Francesco Cosa, hanno incontrato i professori Franco Buzzacchino e Giuseppe Stea e l’atleta Francesca Semeraro promotori della raccolta di firme sollecitanti la risoluzione dei problemi inerenti il campo scuola d’atletica leggera “Valente”.

Dopo la consegna, nelle mani del sindaco, dei moduli contenenti le firme, sia lo stesso primo cittadino che l’assessore hanno espresso apprezzamento per l’iniziativa, riconosciuta come tesa ad offrire, con il coinvolgimento di tanti cittadini interessati al problema, un contributo positivo per la risoluzione di una questione che si trascina dal 1989, anno in cui ci fu l’ultimo intervento manutentivo della pista e delle pedane.

Dopo l’illustrazione dei contenuti della petizione e delle proposte avanzate dai promotori, fatta dal prof. Stea, l’assessore Cosa, ha illustrato dettagliatamente gli intendimenti dell’amministrazione comunale in merito al campo scuola, ampliando anche il discorso su altre discipline sportive che necessitano di interventi urgenti.

Lo stesso Cosa ha annunciato, altresì, che un intervento mirato sarà fatto, in tempi brevissimi, per rifare la pedana del salto con l’asta.

In base al riconosciuto spirito positivo dell’incontro, il sindaco e l’assessore hanno proposto di entrare nel merito dei progetti attualmente esistenti e al vaglio degli organismi comunali preposti; proposta che è stata accolta favorevolmente dai promotori della raccolta delle firme.

Quindi, a tal fine, sarà fissato, nei prossimi giorni, un altro incontro per entrare nel merito dei progetti con l’obiettivo di acquisire tutti gli elementi utili per la definizione di scelte che, in ogni caso, devono essere assunte in tempi brevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche