22 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Giugno 2021 alle 16:09:36

Cronaca

La Fanfara ha segnato l’avvio delle lezioni all’Alfieri

A scuola arrivano i Bersaglieri


E’ stata simbolicamente la Fanfara dei Bersaglieri a suonare, presso l’Istituto Comprensivo “V. Alfieri”, la carica per l’avvio di un nuovo anno solastico e ad accompagnare le “matricole” – i piccoli alunni della prima classe della scuola primaria e gli studenti delle classi di prima media – al loro primo giorno in una scuola che, ai vari livelli di istruzione, li traghetterà verso il domani e verso il loro “diventare grandi”.

La visita dei Bersaglieri a scuola, programmata nell’ambito delle iniziative di accoglienza articolate nell’arco della prima settimana di lezioni, ha suscitato sorpresa ed entusiamo tra gli student e le loro famiglie. Lo stesso entusiamo che, ci si augura, li guiderà per un intero anno e, possibilmente, nell’arco dell’intera vita scolastica.

Ad accogliere gli studenti dei due ordini di scuola è stata stamane la dirigente scolastica, prof.ssa Anna Maria Settanni, la quale – nel discorso di benvenuto – ha ricordato il significato della cerimonia odierna. “Oggi – ha detto rivolgendosi, in particolare, agli student della sezione Scuola Media – la scuola accoglie simbolicamente e praticamente I nuovi alunni dalle mani dei loro genitori e li prende in carico per condurli ad acquisire conoscenze e competenze capaci di indicare loro la via del futuro, che passa senza alcun dubbio per la scelta di una scuola secondaria che assecondi e valorizzi le loro inclinazioni e li consegni ad una vita sociale e professionale di successo e soddisfazione”. La dirigente ha, quindi, evidenziato l’importanza strategica della continua collaborazione scuola famiglia, così come suggellato dal patto di corresponsabilità siglato dai genitori ad inizio d’anno, al fine di guardare costantemente al bene delle giovani generazioni. “A tutti – ha aggiunto – sarà dedicate grande attenzione. A tutti chiedo collaborazione, impegno e responsabilità condivisa”.

Al termine della cerimonia, gli studenti delle prime classi hanno fatto il loro ingresso a scuola, accompagnati dai più grandi degli anni successive, non senza aver “tagliato” il nastro tricolore posto all’ingresso delle aule e inaugurando così una nuova stagione della propria vita, all’insegna appunto degli stimoli e delle sollecitazioni che la Fanfara dei Bersaglieri ha voluto simbolicamente rappresentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche