Cronaca

Il cane Zichi scova la droga

Due arresti della Guardia di Finanza al porto mercantile e a piazza Castello


TARANTO – Uno aveva nascosto un panetto di hashish negli slip, l’altro, invece, è stato trovato in possesso di dosi di cocaina. Venerdì sera una pattuglia di “baschi verdi” della Guardia di Finanza ha notato nei pressi del porto mercantile un’autovettura con a bordo una coppia di giovani. Ha proceduto al controllo della macchina il cui conducente, Michele Baia, ventunenne di Mottola, ha riferito di aver consumato una cena con la fidanzata e che si stava apprestando a rientrare a casa. Durante la fase dell’identificazione Baia ha mostrato, però, chiari segni di nervosismo che hanno indotto i militari ad approfondire il controllo. Ogni dubbio è stato fugato quando è entrato in azione il cane antidroga “Zichi”.  Grazie al suo fiuto le fiamme gialle hanno rinvenuto un panetto di circa 100 grammi di hashish che il ragazzo aveva nas
costo negli slip. Michele Baia è finito agli arresti domiciliari. Nella tarda serata di sabato un’altra pattuglia di “baschi verdi” ha notato in piazza Castello un’autovettura con a bordo due giovani che, alla vista dei militari, hanno parcheggiato la macchina e hanno tentato di allontanarsi con passo veloce verso la città vecchia. I finanzieri li hanno seguiti notando che uno dei due, poi identificato in Antonio Semeraro, 34enne di Massafra, ha tentato di disfarsi di un involucro di cellophane. Con l’ausilio dei cani antidroga “Zichi” e “Pavo” hanno  proceduto a recuperare l’involucro con all’interno 19 dosi di cocaina e 2 grammi di hashish. L’altro giovane è stato, invece, trovato in possesso della somma di 180 euro, soldi ritenuti  provento dell’attività illecita. I finanzieri hanno perquisito la casa di Semeraro e hanno rinvenuto materiale utilizzato per  il confezionamento della droga. Semeraro, che è già noto alle forze dell’ordine, è stato condotto in carcere mentre il suo amico è stato denunciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche