15 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 15 Gennaio 2021 alle 15:22:45

Cronaca

Lama e S.Vito, “Senza il mercato siamo più soli”

La delusione degli anziani dopo lo stop all’appuntamento del lunedì


Non le va proprio giù lo stop al mercato rionale del lunedì mattina in via Sciabelle, tra Lama e San Vito.

Un’anziana signora tarantina affida al nostro giornale il rammarico per la mancata ripresa, dopo agosto, di quello che era diventato non solo il luogo dove fare la spesa, ma anche un settimanale ‘appuntamento con il mondo’.

La nostra lettrice spiega infatti che   la zona è priva di opportunità e di svago per chi è avanti con gli anni, ed il mercato aveva assunto una funzione per certi versi ‘sociale’. La richiesta è quindi quella di una maggiore attenzione, da parte dell’amministrazione comunale, nei confronti degli anziani.

Magari creando dei centri di aggregazione che funzionino, e che garantiscono agli anziani un modo per incontrarsi. Servirebbero, poi, dei migliori collegamenti tra Lama e San Vito con il resto della città, in modo da garantire a tutti la possibilità di essere indipendenti.

La mobilità garantita dall’Amat, però, di certo non è sufficiente (e non solo per i non più giovani, a dir la verità).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche