31 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 31 Luglio 2021 alle 12:58:00

Cronaca

In città il Gran maestro del Goi

Stefano Bisi a Taranto per celebrare la Loggia La Fenice


La Loggia “La Fenice” di Taranto del Grande Oriente d’Italia, obbedienza massonica di Palazzo Giustiniani, celebra il ventesimo anniversario della sua creazione o, come si dice in massoneria, dell’innalzamento delle colonne.

La ricorrenza sarà celebrata presso l’Hotel Mercure Delfino, in viale Virgilio a Taranto, con una manifestazione, con ingresso libero e gratuito, che si terrà oggi, sabato 24 ottobre, alle 17.30.

Nell’occasione sarà a Taranto per la prima volta Stefano Bisi, Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, l’obbedienza massonica più numerosa del nostro Paese, in Italia conta circa 23.000 massoni iscritti in un migliaio di Logge, tredici solo a Taranto.

La manifestazione sarà aperta dall’intervento di presentazione di Angelo Giannotta, Maestro Venerabile della Loggia “La Fenice” n.1142 all’Oriente di Taranto, e dal saluto di Antonio Mattace Raso, Presidente del Collegio Circoscrizionale dei Maestri Venerabili della Puglia. In seguito ci sarà l’attesissima l’allocuzione di Stefano Bisi, Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia – Palazzo Giustiniani.

La serata proseguirà con un momento dedicato alla solidarietà: in occasione del ventennale dell’innalzamento delle colonne, infatti, la Loggia “La Fenice” ha deciso di compiere un concreto atto di solidarietà contribuendo al programma di dotazione della comunità jonica di defibrillatori, gli apparecchi che possono salvare la vita in occasione di crisi cardiache.

Durante la manifestazione sarà così donato un defibrillatore al Centro interdipartimentale “Magna Grecia” di Taranto del Politecnico di Bari, uno alla Struttura complessa di Cardiologia dell’Ospedale Santissima Annunziata di Taranto e uno alla Società Sportiva Dilettantistica “Taranto Football Club 1927”; oltre ai tre defibrillatori, nell’occasione la Loggia “La Fenice” donerà buoni per la partecipazione a corsi di “Primo Soccorso BLS” all’Associazione Sportiva Dilettantistica “Amatori Volley” di Pulsano. In seguito ci sarà un “Racconto letterario” sul mito della Fenice con la lettura “a più voci” in racconti, suoni e immagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche