Cronaca

Teleperformance, lettere ai dipendenti. La protesta dell’Ugl

La denuncia del sindacato


 “Per l’ennesima volta registriamo un atteggiamento inaccettabile e vessatorio da parte della Direzione aziendale di Teleperformance. La distribuzione di lettere contenenti riferimenti agli standard produttivi, per altro non oggettivi e frutto di valutazioni non meglio precisate, indirizzate a 100 dipendenti di Taranto, da evidenza delle strade che la dirigenza sta percorrendo. Il tentativo rimane sempre quello di porre sul banco degli imputati gli operatori telefonici e i Supervisori”. E’ quanto si legge in una nota dell’Ugl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche