25 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2020 alle 16:22:59

Cronaca

Rubò una carta postamat ad una infermiera, preso

Arrestato dalla polizi


Rubò carta postamat a infermiera: arrestato dalla Polizia di Stato.

Nel pomeriggio di ieri gli agenti del Commissariato di Martina Franca hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del grottagliese Alessio Serio, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo accusato di furto aggravato immediatamente dopo il furto prelevò 600 euro da uno sportello “postamat”.

Le indagini sono partite nel dicembre dello scorso anno , quando una infermiera denunciò agli agenti del Commissariato di Martina Frana il furto del suo portafoglio mentre era al lavoro in una clinica situata nella cittadina della valle d’Itria.

La vittima registrò, anche un prelievo di 600 euro dal suo conto “postamat”.

Gli investigatori della polizia  analizzando le immagini del sistema di videosorveglianza della clinica, notarono subito un  grottagliese già conosciuto dalle forze dell’ordine  immortalato dalle telecamere uscire dalla casa di cura pochi minuti prima del prelievo al postamat.

A conferma di quanto sospettato, gli investigatori del Commissariato di Martina Franca accertarono anche i tempi necessari per giungere in automobile dalla clinica all’ufficio postale.

Ripresa dalle telecamere del filiale delle Poste, gli agenti notarono anche la Fiat Uno, di colore bianco,  in uso ad Alessio Serio. L’uomo, tra l’altro,  in quel periodo era sottoposto alla libertà vigilata. Al termine delle indagini, e alla luce degli inconfutabili indizi, l’autorità giudiziaria  ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita ieri dagli agenti del Commissariato di Martina Franca.

Alessio Serio è stato condotto nella casa circondariale di Taranto a disposizione del giudice delle indagini preliminari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche