19 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Gennaio 2021 alle 09:59:41

Cronaca

Strage di gatti nel rione Salinella

In quattro giorni avvelenati quindici felini


Strage di gatti nel rione Salinella.

Nei pressi di via Ancona, tra la scuola elementare e materna “Livio Tempesta” e il Provveditorato agli Studi di Taranto, trova ospitalità una colonia felina che è  autorizzata dal Comune.

I gatti erano venti ma, così come ci viene segnalato da una volontaria dell’Odaam, associazione che opera in favore degli animali, sembra che, nell’arco di soli quattro giorni, siano stati falcidiati da una intossicazione.Da venti i felini si sono dunque ridotti a cinque. Sono stati gli operatori del centro zooprofilattico, contattati dai volontari che si occupavano degli animali, ad ipotizzare che ad uccidere i gatti sia stato del veleno.

La Polizia Ambientale avrebbe effettuato un sopralluogo in via Ancona, per verificare le condizioni di strade e spazi pubblici. Sembra che gli addetti alla verifica abbiano trovato, nelle aiuole della scuola e negli spazi limitrofi alla stessa struttura, abbondanti tracce di veleno per topi.

Se la circostanza fosse confermata, si tratterebbe evidentemente di un fatto grave, perché oltre ad aver provocato la morte di numerosi gatti chi ha utilizzato il veleno per topi ed aver quindi commesso il reato di uccisione di animali,   ha messo  a rischio sarebbe la stessa sicurezza dei bambini che frequentano la scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche