19 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Settembre 2021 alle 22:57:00

Cronaca

Il concerto della vergogna

Mentre Taranto piangeva l’ennesima vittima del lavoro, si festeggiava a squarciagola


Mentre Taranto piangeva l’ennesima vittima del lavoro in fabbrica, in piazza della Vittoria ieri mattina si festeggiava a squarciagola con un concerto studentesco, in occasione della Giornata Internazionale dello Studente. Decibel oltre ogni sopportabilità in una zona ad alta densità di uffici nei quali è stato letteralmente impossibile lavorare.

Numerose telefonate di protesta sono giunte in redazione. Complimenti a chi ha concesso le autorizzazioni. Gli studenti, dal canto loro, avrebbero potuto osservare un rispettoso silenzio: forse avrebbero dato più senso ad una giornata di lutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche