15 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Giugno 2021 alle 17:29:48

Cronaca

Evade per danneggiare un panificio, incastrato dalle telecamere. Il video

Arrestato dai carabinieri un 27enne


Sembravano fori di colpi di pistola, ma erano buchi fatti con un punteruolo sulla vetrata di un panifi cio. Arrestato un ginosino, evaso agli arresti domiciliari per danneggiare un esercizio commerciale.

Si tratta di Domenico Carrieri, 27 anni.

Una segnalazione pervenuta al 112 riferiva di due presunti colpi di arma da fuoco presenti sulla vetrata di accesso ad una panetteria di quel centro. Immediatamente intervenuti sul posto, i militari hanno avviato una delicata e minuziosa attività di riscontro, che ha permesso dapprima di acclarare che il danneggiamento era stato invece attuato mediante un corpo contundente a punta.

L’analisi delle riprese delle telecamere di videosorveglianza ha poi fatto emergere che il 27enne, dopo essersi allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione, ove era sottoposto al regime degli arresti domiciliari per il reato di ricettazione, poneva in essere un danneggiamento della vetrata. Alla base del gesto contrasti personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche