30 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 29 Ottobre 2020 alle 09:13:06

Cronaca

Il tesoro dei Riva resta in Svizzera, Emiliano scrive a Renzi

Il Governatore chiede un incontro urgente con il premier


Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha chiesto un incontro al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, dopo aver appreso della decisione del tribunale federale di Bellinzona relativa al rientro dei capitali della famiglia Riva.

La notizia era deflagrata qualche ora prima: il Tribunale penale federale (TPF) di Bellinzona aveva detto no al trasferimento di circa un miliardo di euro dell’acciaieria Ilva di Taranto congelato in Svizzera. Fra qualche giorno in Italia riprenderà il processo per disastro ambientale e sociale dell’industria italiana. Secondo i giudici federali che hanno smentito la giustizia zurighese, dare il via libera al rientro dei fondi, come chiesto dalla magistratura di Milano, è ingiustificato.

Il TPF, si è pronunciato sul ricorso presentato dalla famiglia Riva, ex-proprietaria della struttura e rappresentata dall’avvocato Elio Brunetti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche