Cronaca

Processo Ambiente svenduto, slitta l’udienza per lo sciopero dei penalisti

Fissate le nuove udienze per il 9, 15 e 22 dicembre


Nuovo rinvio, stavolta per l’astensione degli avvocati, nel processo Ambiente Svenduto sull’inquinamento causato dall’Ilva.

Sono state fissate al 9, al 15 e al 22 dicembre le prossime udienze. Quarantasette gli imputati (44 persone fisiche e tre società), circa mille le partici civili. Il processo si tiene dinanzi alla Corte di assise perché tra i reati contestati c’é l’avvelenamento delle acque o di sostanze alimentari. La sede è la Saram. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche