09 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Maggio 2021 alle 08:03:03

Cronaca

Vandali in villa Peripato, giostrine chiuse

I vigili urbani hanno transennato l’area


Raid vandalico in villa Peripato. Nessuna novità, direbbero i più. Infatti, non è la prima volta che raccogliamo le segnalazioni di chi frequenta i giardini simbolo della città. Questa volta ad essere prese di mira le giostrine che sono state pesantemente danneggiate.

L’azione dei vandali ha costretto i vigili urbani a transennare l’area della villa, vietando l’accesso alle giostrine.

Nelle scorse settimane a denunciare la situazione di scarsa sicurezza è stato il gestore del teatro Capannina, Gianni Panariti, che dalle colonne del nostro giornale ha dichiarato: “Continuiamo ad essere presi di mira dai vandali che spaccano ogni cosa incontrano sulla propria strada. Da quest’anno il Comune ha deciso di fare a meno del servizio di vigilanza. Un servizio effettuato 24 ore su 24.

La villa Peripato resta quindi perennemente incustodita. Al di là del nostro teatro, che ha una gestione privata, il problema riguarda la parte sana della città: bambini, genitori e persone che fanno jogging devono fare i conti con chi frequenta i giardini per sesso, droga e per sfogare le proprie frustrazioni con atti di vandalismo che purtroppo restano impuniti». Un appello, quello rivolto da Gianni Panariti all’Amministrazione comunale che, alla luce di quanto accaduto in villa, sembra caduto nel vuoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche