30 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 30 Ottobre 2020 alle 13:28:51

Cronaca

Carenze igieniche, raffica di controlli. Chiuso un panificio, sospesa una cantina vinicola

I provvedimenti presi dalla Asl di Taranto


Nell’ambito dei controlli a tutela della sicurezza alimentare e della verifica circa il rispetto dei requisiti strutturali e igienici dei luoghi e dei prodotti alimentari la Asl di Taranto sta procedendo ad una serie di controlli programmati per il periodo pre-natalizio . 

In particolare, nel corso di queste specifiche attività di controllo effettuate da personale del Dipartimento di prevenzione – Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione – è stata revocata la registrazione Dia di una cantina sociale di Carosino.

L'azienda vinicola (di cui non è stato reso noto il nome), sebbene risultante regolarmente registrata, ancorchè non in esercizio, aveva perso i requisiti essenziali mostrando cattive condizioni igienico-sanitarie, interruzione dell’allaccio alla rete idrico-fognante aqp ed elettrica ed aveva affittato ad altra azienda vinicola, per un lungo periodo, le cisterne interrate dello stabilimento, senza aver effettuato alcuna comunicazione all’autorita’ competente.

In un'altra operazione di controllo è stata emanata una ordinanza di chiusura di un panificio (anche questo senza diffonderne il nome) a San Giorgio Jonico. Le ragioni dell'intervento sono il mancato aggiornamento della autorizzazione sanitaria sindacale, di cui era in possesso e le cattive condizioni igienico – sanitarie in cui versava la struttura.

Ai titolari di entrambe le società sono state contestate violazioni amministrative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche