18 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Maggio 2021 alle 08:41:07

Cronaca

Alias, processo alla nuova mala. La sentenza all’inizio di gennaio

Stamattina le ultime arringhe dei difensori


Alias, processo alla nuova mafia: la sentenza il prossimo 10 gennaio. Stamattina al tribunale di Lecce le ultime arringhe della difesa con gli avvocati Maurizio Besio, Salvatore Maggio, Luigi Esposito e Pasquale Blasi.

Nei primi giorni di novembre il magistrato della Dda, Alessio Coccioli, ha chiesto complessivamente 187 anni di reclusione per i 19 imputati che hanno chiesto di essere processati con il rito abbreviato. Per altri due, invece, è stata chiesta l’assoluzione. Con l’operazione “Alias” in manette  boss della mala storica che si erano riorganizzati per il controllo del territorio. Il gruppo capeggiato da Orlando D’Oronzo e Nicola De Vitis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche