Cronaca

Un tarantino eletto Presidente della Lega Pro

Il prestigioso incarico a Gabriele Gravina


Gabriele Gravina, 62 anni, originario di Castellaneta e trapiantato da anni a Castel di Sangro (è stato il presidente della storica serie B degli abruzzesi vent’anni addietro), è da ieri sera il nuovo presidente della Lega Pro.

Eletto a maggioranza, ha superato la concorrenza di Raffaele Pagnozzi e Paolo Marcheschi, raccogliendo 31 voti contro i 13 ed i 7 dei suoi antagonisti.

Il suo mandato scatterà ufficialmente venerdì 1 gennaio e tra i suoi progetti vi è quello di riportare la terza serie nazionale a 60 compagini partecipanti contro le 54 attuali.
Un motivo in più perchè il Taranto possa quindi a luglio ritrovare la tanto attesa vecchia serie C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche