02 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 02 Dicembre 2021 alle 20:22:00

Cronaca

Sequestrata casa a luci rosse

Scatta la denuncia per un 58enne sangiorgese


Scoperta una casa a luci rosse.

Nei guai è finito un cinquattottenne originario di San Giorgio Jonico e già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri della Stazione di Maruggio lo hanno denunciato in stato di libertà per favoreggiamento della prostituzione.

I militari dell’Arma al termine di accurati accertamenti hanno potuto constatare che il cinquattottenne aveva messo a disposizione di due giovani “lucciole” straniere un’abitazione estiva situata a Torre Ovo di Maruggio. Logicamente l’uomo intascava una somma di denaro.

Gli investigatori della Stazione di Maruggio e della Compagnia di Manduria durante le indagini hanno accertato che le due prostitute si procacciavano i clienti attraverso annunci ed inserti sul web. I clienti erano numerosi e di ogni estrazione sociale

Al termine dell’operazione antiprostituzione il cinquattottenne  sangiorgese è stato denunciato a piede libero mentre la casa d’appuntamento  è stata sottoposta a sequestro preventivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche