Cronaca

Al via l’operazione #bastabuche sulle strade. Ecco i tratti jonici interessati

L'iniziativa dell'Anas che in Puglia prevede interventi per 15 milioni di euro


Parte ufficialmente oggi l'operazione #bastabuche sulle strade.  Anas pubblicherà sulla Gazzetta Ufficiale di oggi, lunedì 28 dicembre, tre gare d’appalto per 15 milioni di euro complessivi destinati alla manutenzione della pavimentazione e della relativa segnaletica orizzontale, nel prossimo triennio, sulle strade di competenza nella regione.

L’iter per l’affidamento dei lavori è stato attivato mediante la procedura di Accordo Quadro (Art. 59 comma 4 del D.Lgs. n. 163/06) che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con rapidità e ad un prezzo favorevole nel momento in cui si manifesta il bisogno, consentendo quindi risparmi di tempo e risorse e una maggiore efficienza.

La rete stradale di competenza in Puglia è stata suddivisa in tre aree, per ognuna delle quali è stato destinato un investimento di 5 milioni di euro.

All'interno del secondo appalto vi sono i lavori per la strada statale 106/dir “Jonica”, le strade statali 172 e 172/dir “dei Trulli”, la strada statale 106 “Jonica” e la strada statale 689 “del Porto di Taranto”. 

Le imprese interessate devono inviare la domanda di partecipazione ad Anas S.p.A. – Ufficio per l’Autostrada SA-RC, Contrada Ligiuri snc – 87100 Cosenza entro e non oltre le ore 13.00 del 1° febbraio 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche