29 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 28 Gennaio 2022 alle 22:49:00

Cronaca

In udienza da Papa Francesco

Sabato 16 gennaio appuntamento del Movimento Cristiano Lavoratori


Il Movimento Cristiano Lavoratori (MCL) sabato 16 gennaio 2016 sarà ricevuto in udienza speciale dal Santo Padre. Per l’occasione la sezione di Taranto sta organizzando alcuni pullman diretti alla volta della Capitale.

Si tratta, come detto, di una udienza speciale che testimonia l’attenzione con cui la Chiesa guarda all’impegno profuso dal Movimento Cristiano Lavoratori.

La sezione di Taranto, con il suo presidente provinciale Franco Boccuni, ha deciso di offrire questa opportunità anche a  coloro che vorranno partecipare fino ad esaurimento posti.

Per maggiori informazioni relative alle  modalità di partecipazione all’Udienza papale è possibile recarsi presso la sede di via Acclavio 135 oppure telefonare allo 099.7304764, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 19,00. 

Sono previste due opzioni: una con pernotto e una senza pernotto.

La prima prevede partenza da Taranto nel primo pomeriggio di venerdì 15 gennaio e ritorno nel pomeriggio del 16.

La seconda prevede partenza da Taranto nella tarda serata del 15 con arrivo a Roma l’indomani mattina e partenza per Taranto nel pomeriggio di sabato 16. Ci si incontrerà tutti in Piazza San Pietro alle ore 8,00 (orario di apertura dei varchi di controllo) per poi entrare in Vaticano nella Sala Nervi. Si rammenta che sarà necessario inviare quanto prima, direttamente in Vaticano, i nominativi dei partecipanti per i controlli del caso.

L’Udienza sarà preceduta da un momento in cui sarà possibile ascoltare testimonianze e vedere filmati sull’impegno dell’MCL in Italia e nel mondo. 

Dopo l’incontro con Papa Francesco il programma prevede di varcare la Porta Santa di San Pietro e, subito dopo, la celebrazione dell’Eucarestia  nella Basilica per tutti i partecipanti all’udienza in sala Nervi. La Santa Messa sarà celebrata, in via del tutto eccezionale per il Movimento, da Sua Beatitudine Mons. Fouad Twal, Patriarca di Gerusalemme a testimonianza della vicinanza del MCL alla Terra Santa. La Santa Messa sarà concelebrata da Mons. Fabiano Longoni, Direttore dell’Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro della CEI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche