19 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Settembre 2021 alle 22:57:00

Cronaca

Articolo completo/ Presi i vandali di Capodanno. Smascherati grazie a Facebook

I presunti responsabili incastrati dai video che erano stati postati in rete


Sono stati identificati i giovani che, nella notte di Capodanno, hanno lanciato un vecchio divano dal balcone.

Ieri gli agenti della Polizia di Stato hanno denunciato in stato di libertà sei ragazzi poco più che ventenni, incensurati e di buona famiglia, che nella notte di San Silvestro hanno lanciato un divano da un balcone situato al primo piano di uno stabile del Borgo. Devono rispondere del reato di getto di cose pericolose.Le immediate indagini partite subito dopo la pubblicazione su facebook del video che riprendeva integralmente il “lancio del divano”, hanno permesso prima di individuare il luogo e successivamente, con l’intervento dei poliziotti della Squadra Volante, di identificare i giovani autori del gesto.

Nel corso delle indagini gli investigatori della questura hanno accertato che i sei ragazzi, soli in casa, dopo aver festeggiato la fine del 2015 con qualche bicchiere di troppo hanno deciso di dare il benvenuto al nuovo anno con un riprovevole gesto che insieme a tanti altri episodi simili ha caratterizzato in negativo il capodanno nel capoluogo jonico.
Com’è noto l’Amiu ha presentato alla Procura una denuncia contro ignoti per i danni subiti. Oltre 70 cassonetti dei rifiuti sono stati distrutti a causa di incendi o di esplosione di petardi.

I danni quantificati in oltre 25mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche