Cronaca

Nuova mala, c’è il verdetto

Oggi la sentenza: il pm ha chiesto 19 condanne


Operazione Alias, processo alla nuova mafia di Taranto: la sentenza è attesa per oggi.

Nei primi giorni di novembre il magistrato della Dda, Alessio Coccioli, ha chiesto complessivamente 187 anni di reclusione per i 19 imputati che hanno chiesto di essere processati con il rito abbreviato.

Per altri due, invece, è stata chiesta l’assoluzione. Con l’operazione “Alias” in manette  boss della mala storica che si erano riorganizzati per il controllo del territorio. Il gruppo capeggiato da Orlando D’Oronzo e Nicola De Vitis. Domani, se non ci saranno rinvii, scatterà l’ora del verdetto, a conclusione di un processo importantissimo per Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche