Cronaca

Sassi dal cavalcavia, presi tre ragazzini. Ferito un automobilista

Paura sulla Statale 106


Sassi dal cavalcavia sulla 106, denunciati tre minorenni.

Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di Policoro, ha denunciato tre minori . Con chiamate al 113 numerosi automobilisti hanno segnalato  il lancio di sassi da un cavalcavia della statale 106, al km 426+25.

La Volante del Commissariato era proprio in zona e l’intervento è stato rapido. Giunti sul cavalcavi i poliziotti hanno sorpreso tre ragazzini, due addirittura sotto i quattordici anni colti proprio nell’atto di lancio di sassi.

Molte le  persone spaventate, e una sola vittima, un uomo della provincia di Taranto colpito sul parabrezza del proprio furgone e che grazie solo ad una evidente esperienza di guida, pur sbandando pericolosamente, è riuscito ad evitare  conseguenze più gravi.

L’uomo, visibilmente scosso, è stato rintracciato in un’area di sosta ad alcune centinaia di metri dal luogo interessato dal lancio di sassi. Accompagnato al Commissariato di Policoro ha sporto denuncia.

I tre ragazzini sono stati, invece, affidati ai propri genitori. L’episodio è stato segnalato al Tribunale per i Minori di Potenza. Non si era mai verificato prima un fatto così grave in quella  zona. Grazie all’immediato intervento della Polizia di Stato sono state evitate conseguenze  più gravi. Gli agenti sono arrivati in tempo sul cavalcavia e hanno così potuto bloccare i tre ragazzini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche