29 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 28 Ottobre 2020 alle 19:53:45

Cronaca

Ennesimo assalto ad un bar del centro. Bottino di 1.500 euro

Nel mirino dei ladri “Le Premier Cafè” di piazza Maria Immacolata


E’ ancora allarme furti in città. Questa volta è stato preso di mira un bar che è situato in pieno centro.

I ladri dopo aver infranto la vetrata de “Le Premier Cafè” di piazza Maria Immacolata si sono introdotti nel locale e si sono impossessati del registratore di cassa  contenente la somma di 1.500 euro.

Sul posto dopo che il titolare ha dato l’allarme sul posto sono intervenuti i carabinieri dell’Aliquota radiomobile della Compagnia di Taranto

A disposizione degli investigatori le riprese filmate del sistema di videosorveglianza. I frame acquisiti dai carabinieri potrebbero risultare utili alle indagini. Sempre nella notte, a Manduria, furto all’interno di una azienda di calcestruzzi di proprietà di un noto imprenditore.

I ladri hanno rubato due mezzi pesanti e hanno danneggiato gli uffici. Per inchiodare gli autori del furto indagini sono state avviate dai poliziotti del Commissariato di Manduria. I bar, insieme alle tabaccherie (soprattutto situate nelle aree di servizio) sono gli esercizi commerciali più “visitati” dai ladri.  Spesso in azione la banda del buco che è a caccia di contanti e di sigarette.  Spesso nessuno si accorge di nulla e i ladri possono  tranquillamente portare a termine il loro piano. E la mattina successiva gli  sfortunati proprietari dei negozi presi di mira nottetempo  si accorgono della sgradita “visita” dei malviventi e danno l’allarme alle forze dell’ordine. Incursioni notturne che a Taranto avvengono troppo spesso e soprattutto nelle vien centrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche