28 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 28 Gennaio 2022 alle 08:14:00

Cronaca

Aule al gelo, le scuole chiamano il governo

Aule finalmente riscaldate, ma la polemica non si placa


Sono sei le scuole superiori di Taranto e della provincia che hanno ricevuto, mercoledì scorso, la tanto sospirata fornitura di gasolio. Aule finalmente riscaldate dunque e studenti nuovamente tra i banchi.

Ma quanto durerà? E le altre scuole? Insomma il problema “riscaldamenti” che ha compromesso, nelle scorse settimane, il regolare svolgimento delle lezioni, resta. Ieri Taranto Buonasera ha pubblicato la lettera inviata da presidi e sindacati al governo. “E’ necessario ripristinare una situazione di normale agibilità e funzionalità dell’intero sistema scolastico dell’istruzione di secondo grado del territorio jonico”.

Alcuni esponenti politici stanno anche pensando di presentare, sulla questione, un’interrogazione parlamentare. A chiamare in causa l’ente Provincia e a firmare l’sos al governo sono: Liceo Aristosseno – Taranto Prof. Salvatore Marzo, IISS Mondelli – Massafra Prof. Francesco Raguso, IISS Pacinotti – Taranto Prof. Vito Giuseppe Leopardo, IISS Liside – Taranto Prof.ssa Angela Maria Santarcangelo, IISS Ferraris – Taranto Prof. Marco Dalbosco, IPS Falcone – Sava Prof. Alessando Pagano, IISS Maria Pia – Taranto Dott.ssa Rita Frunzio e i segretari Provinciali di Gilda Unams, Giovanni Mortato, Uil Scuola Ettore Saporetti, Snals Confsal Elvira Serafini e Cisl Scuola Cosima Vozza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche