20 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Settembre 2021 alle 22:57:00

Cronaca

Anziano scomparso, si cerca in mare

Nelle acque della litoranea sono impiegati i sub dei vigili del fuoco


Una task force per cercare l’anziano scomparso da quasi una settimana.

I sub dei vigili del fuoco anche stamattina hanno scandagliato i fondali del mare della litoranea. 

Nella tarda mattinata di ieri si è alzato in volo anche un elicottero dei vigili del fuoco. A terra, invece, una battuta che ha visto impegnati agenti della polizia e del corpo forestale.  E’ quasi trascorsa una settimana da quando è scomparso l’ottantunenne Luigi Russo. L’uomo è uscito di casa sabato mattina dicendo di dover andare a ritirare la sua macchina a Lama.  Russo è stato visto dal meccanico ma in officina non si è mai fermato.

Non vedendolo tornare a casa i familiari si sono allarmati e  hanno immediatamente avvertito le forze dell’ordine le quali hanno avviato le ricerche.

Vicino alla scogliera di Tramontone le forze dell’ordine hanno  rinvenuto l’autovettura  dell’ottantunenne , una Mercedes con le chiavi ancora  inserite nel cruscotto. Non è  escluso che l’uomo possa aver preso una decisione estrema. Si teme che possa averla fatta finita  Pare, infatti, che negli ultimi tempi fosse in uno stato di depressione per questioni personali.  Si spera comunque che dopo aver abbandonato la macchina possa aver girovagato e che possa trovarsi ancora in zona. La Puglia è la quinta regione italiana per numero di persone scomparse che è in sensibile aumento su tutto il Paese rispetto al 2014 (quasi 8mila).  Ma grazie agli appelli lanciati sul web e sui social, aumentano anche i ritrovamenti, oltre 125mila nei primi sei mesi del 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche