23 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 22 Gennaio 2022 alle 18:30:38

Cronaca

Finge un malore per evitare l’arresto, inutile la corsa in ospedale

L'uomo è stato smascherato dai medici


Ha finto un incidente, su una sedia a rotelle del pronto soccorso dell’ospedale, quando è stato beccato dalla polizia.

E’ accaduto a Martina Franca.

Nel primo pomeriggio dell'altro ieri, intorno alle 14.30, nel corso dei consueti servizi del controllo del territorio, gli Agenti della sezione Volanti del commissariato martinese, notavano nel centro cittadino un giovane cittadino albanese di 24 anni, sorvegliato speciale, che viaggiava a bordo di una Lancia Ypsilon in compagnia di un’altra persona anch’essa pregiudicata.

I due a bordo dell’autovettura, alla vista della volante della Polizia si dirigevano rapidamente verso il Pronto Soccorso del locale Ospedale.

Il 24enne albanese, consapevole di aver violato le prescrizioni imposte dal suo regime di sorveglianza speciale, per giustificare la presenza in quell’autovettura in compagnia di un pregiudicato, ha finto un dolore al piede sedendosi su una sedia a rotelle nell’astanteria del Pronto Soccorso.

Ma sia il primo referto dei sanitari che le successive visite mediche, alla presenza degli Agenti giunti sul posto immediatamente dopo, evidenziavano l’infondatezza del suo infortunio. Pertanto il giovane veniva denunciato per violazione degli obblighi imposti dal regime di sorveglianza speciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche