Cronaca

Acquisto dell’Ilva, restano in corsa 19 gruppi. Ecco i nomi

Proseguono le operazioni preliminari alla cessione del gruppo


Sono 19 le società già ammesse alla fase di due diligence per l’Ilva.

I Commissari Straordinari hanno terminato la fase di verifica delle manifestazioni di interesse ai criteri di ammissione. In 6 casi chieste integrazioni alla documentazione. Per le altre 4 è stato riscontrato che le manifestazioni di interesse non avevano ad oggetto complessi aziendali.

Dei 29 soggetti che hanno manifestato interesse per l’intero Gruppo Ilva o per singole società 17 sono italiani e 12 stranieri. Secondo fonti vicino all’operazione, riportate dall’agenzia Ansa, i nomi delle 19 società ammesse alla due diligence sono: DHI di Nardi Holding Industriale spa, Eusider spa, Fonderia Boccacci spa, Tecnotubi spa, Car Segnaletica Stradale srl, Faser spa, Finarvedi spa e Acciaieria Arvedi spa, Vesuvius Italia spa, Marcegaglia Carbon Steel spa, Lucchini RS spa, Fonderie Mora Gavardo spa, Cassa Depositi e Prestiti spa, Zaklady Magnezytowe Ropczyce sa, la tarantina Ionian Shipping Consortiu,, CSN Steel, ERP Compliant Fuels Llc, Pan Atlantic Shipping Co Srl, Magnesita Refractiories.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche