Cronaca

Sparano al commerciante in strada per rubargli il borsello. Bottino 30mila euro

Drammatico episodio stamattina in via Dalmazia. Vittima titolare di un supermarket


Gli hanno sparato alle gambe con una pistola ad aria compressa caricata a pallini e gli hanno portato via la borsa con all’interno circa 30mila euro. Il gestore di un supermercato è rimasto vittima di una rapina, avvenuta in pieno giorno, tra viale Magna Grecia e via Dalmazia.

Dopo le 9.30 di stamattina due banditi che erano in moto e avevano il volto coperto con caschi hanno preso di mira un commerciante cinquantenne che era appena sceso dalla macchina e si stava recando in banca per depositare l’incasso del fine settimana. Uno dei rapinatori ha sparato con una pistola ad aria compressa mirando alle gambe e quando la vittima si è accasciata le ha sottratto la borsa con i soldi. Rapida la fuga dei malviventi che con molta probabilità conoscevano gli spostamenti del commerciante e hanno quindi pianificato il raid nei minimi dettagli.

Sono andati a colpo sicuro, in pieno giorno. L’uomo, che era particolarmente agitato, è stato soccorso e affidato alle cure del 118. Sul posto i carabinieri del comando provinciale i quali hanno raccolto tutti gli elementi utili alle indagini. Gli investigatori stanno passando al setaccio le riprese filmate dei sistemi di videosorveglianza della zona. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche