21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 19:30:12

Cronaca

Aveva nascosto un chilo di hashish nell’armadio

Un arresto dei poliziotti della Squadra Mobile in un’abitazione del Borgo


Nascondeva in casa quasi un chilo di droga.

Nella tarda mattinata di ieri gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fi ni di spaccio di sostanze stupefacenti, Domenico Guarino, trentatreenne tarantino.

Nel corso di mirati servizi antidroga i poliziotti della Squadra Mobile hanno proceduto ad una perquisizione in casa del giovane, un appartamento che è situato nel quartiere Borgo. Gli agenti della questura sapevano di andare a colpo sicuro e allora hanno eseguito una accurata perquisizione domiciliare. Nel corso del controllo gli agenti in borghese hanno trovato quello che cercavano. Infatti hanno rinvenutoall’interno di un armadio della camera da letto, nove panetti di hashish del perso di 100 grammi ciascuno. Sotto sequestro durante il blitz un altro pezzo di hashish del peso di 40 grammi.

Al termine dell’operazione il trentatreenne tarantino è stato condotto negli uffi ci della questura di via Palatucci e dichiarato in arresto. Dopo le formalità di rito su ordine del magistrato di turno, Domenico Guarino è stato subito trasferito nella casa circondariale di largo Magli a disposizione del giudice per le indagini preliminari. Ora gli investigatori della Squadra Mobile stanno proseguendo nelle indagini per scoprire i canali di approvvigionamento e di spaccio della sostanza stupefacente. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche