30 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 30 Luglio 2021 alle 06:57:00

Cronaca

Appicca un incendio e aggredisce i carabinieri

In manette un 48enne


I carabinieri della Stazione di Mottola hanno arrestato un 48enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, per incendio e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari sono intervenuti in Contrada San Basilio nei pressi del casello dell’autostrada A/14, dopo che era stata segnalata una persona intenta ad appiccare il fuoco sul ciglio della strada. Giunti sul posto hanno accertato che aveva dato fuoco alla sterpaglia. L’uomo ha aggredito i carabinieri m è stato subito bloccato. Fortunatamente le fiamme si sono autoestinte.

I militari hanno sequestrato un accendino e un coltello. Il quarantottenne è stato sottoposto agli arresti domiciliari, su disposizione del pm di turno, il dott. Lanfranco Marazia. Durante l’udienza per direttissima, davanti al Giudice della 2^ Sezione Penale del Tribunale di Taranto, il 48enne, ha patteggiato la pena. E’ stato condannato a nove mesi di reclusione e rimesso in libertà. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche