Cronaca

Insultato e picchiato perchè omosessuale

Nel mirino un 24enne. Indaga la polizia


Malmenato perchè omosessuale. Un 24enne è stato insultato e picchiato ieri sera a Manduria.

L’episodio in un locale, intorno alle 23. Il giovane insultato da alcuni suoi coetanei e malmenato da due persone più grandi di età, è stato poi accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Giannuzzi dove i medici gli hanno riscontrato contusioni allo zigomo, al sopracciglio e alla mandibola. Guarirà in pochi giorni. Uno degli aggressori avrebbe pronunciato frasi come «quelli come te devono morire tutti bruciati».

Il giovane, ha pubblicato su Facebook una sua foto con i segni dell’aggressione. La polizia di Manduria avrebbe già individuato uno degli aggressori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche