Cronaca

Altri 400 migranti sbarcati al porto

Sono stati accolti nell'Hotspot


Ha attraccato ieri, intorno alle 10 al molo polisettoriale del porto, la nave militare spagnola con 400 migranti a bordo.

Saranno inizialmente ospitati nell’hotspot per poi essere trasferiti in altre sedi. Sull’argomento è intervenuto proprio nei giorni scorsi il procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, che è stato a Lecce per la firma del protocollo antiterrorismo a Palazzo di Giustizia con le Procure del distretto di Lecce, Brindisi e Taranto.

“I fatti finora ci dicono – ha sottolineato il procuratore – che un terrorista che arriva per fare attentati in Europa non si infiltra tra i migranti, salvo un paio di casi che sono poco significativi rispetto al flusso di migranti che arriva ogni giorno in Europa. La rotta adriatica sta di nuovo prendendo piede, al momento non c’è un reale pericolo – ha aggiunto – perchè la nostra attività di prevenzione finora ha funzionato molto bene, abbiano prevenuto possibili attacchi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche